Porte girevoli in attacco: se Zaza parte subito, tutto su Okaka

28.01.2020 11:03 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Porte girevoli in attacco: se Zaza parte subito, tutto su Okaka

Ceduto Toko Ekambi al Lione, il Villarreal resta alla ricerca di una nuova punta, da portare in rosa entro il 31 gennaio. Una delle piste trattate è quella legata a Simone Zaza, tentato dall'ipotesi di lasciare un Toro tra le cui fila non sta scendendo in campo fin dalla fine di dicembre. I vertici granata esigono l'obbligo di riscatto, mentre i gialli del club del valenciano propendono per un semplice diritto. La cifra, realisticamente, potrebbe essere fissata intorno a 12 milioni di euro, appena meno dei 14 complessivamente spesi dal Toro per prelevarlo dal Valencia illo tempore.

Se la punta lucana partirà subito, il Toro dovrà provare a chiudere una delle piste lasciate aperte, sulle quali la dirigenza resta al lavoro. Improbabile Petagna, un nome invece vagamente plausibile appare quello di Stefano Okaka. L'ex-Samp, Parma e Anderlecht sta facendo discretamente bene all'Udinese (4 reti in 17 gare giocate, con prestazioni mediamente sul livello della sufficienza), ma la presenza in rosa di altre due prime punte (pur dalle caratteristiche in parte differenti da quelle di Okaka), Lasagna e Nestorovski, potrebbe indurre il club friulano a lasciar partire il 30enne italo-nigeriano, di fronte a un'offerta congrua. Se tuttavia le porte in direzione di Okaka restassero chiuse, ipotesi altrettanto plauisibile, il Toro potrebbe vedersi costretto a mantenere in rosa uno Zaza evidentemente scontento. Dinamiche familiari, per il solito domino di giocatori dell'ultima settimana di mercato invernale.