Pobega può restare al Torino, ma serve almeno una precisa condizione

17.11.2021 14:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Tommaso Pobega
TUTTOmercatoWEB.com
Tommaso Pobega
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Tommaso Pobega ama il Torino e in granata sa di poter diventare un top player: l’idea di rimanere gli piace e lo ha detto, si legge su Tuttosport, ma affinché il prestito secco che scade il 30 giugno sia prolungato o si arrivi a poter presentare un offerta devono accadere alcune cose in casa Milan, club che detiene il cartellino del centrocampista.

La prima è il rinnovo di Kessié e possibilmente oppure in alternativa anche l’arrivo in rossonero di Renato Sanches, portoghese del Lille che è i dirigenti del Milan hanno individuato come erede dell’ivoriano. Capitasse una delle due cose allora il sacrificio di Pobega, anche per rientrare della spesa per le altre opzioni, sarebbe possibile. Per arrivare al cartellino di Pobega però Cairo e Vagnati dovrebbero sborsare una cifra non inferiore ai 15 milioni, ma che potrebbe arrivare anche quasi ai 20.