Per Kessié nessuna offerta ricca e c'è il riavvicinamento col Milan sul rinnovo. Una buona notizia per il Torino in chiave Pobega

09.01.2022 10:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport e Tmw
Pobega e Kessié
TUTTOmercatoWEB.com
Pobega e Kessié
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il rinnovo di Franck Kessié è sempre in primo piano, con un riavvicinamento del Milan. Secondo La Gazzetta dello Sport, infatti, altre offerte non ce ne sono: niente è ancora stato deciso, e non significa che dopo aver scelto una strada alternativa (l’agente continua nel suo lavoro di mediazione con altri club), Kessié decida di fare retromarcia e firmare con il Milan. Ma tutte le vie restano percorribili, compresa quella di una firma in rossonero: l’ivoriano aspetterà ancora un’offerta estera da 8 milioni, o magari deciderà di cambiare maglia a parità di condizioni economiche e solo per una scelta professionale. Oppure ancora continuerà nel Milan, che torna a essere un’opzione più concreta di qualche settimana fa, e mai da interpretare come una scelta di ripiego.

Se Kessié dovesse rinnovare con il Milan ci sarebbe qualche possibilità in più per il Torino di trattenere Pobega che in rossonero sarebbe chiuso dall'ivoriano e non solo e in granata invece si sta consacrando. Al Torino è arrivato a fine del mercato estivo in prestito secco, quindi senza alcuna opzione per la società granata e di certo non mancherebbe la concorrenza di altri club per il centrocampista, ma comunque aumenterebbero le possibilità visto che il ragazzo si trova bene con Juric e anche con i compagni e ha un ottimo rapporto con la città e i tifosi.