Niang: "Non mi vedo al Watford". Per il Toro può riaprirsi la pista

29.05.2017 23:27 di Claudio Colla   vedi letture
Niang: "Non mi vedo al Watford". Per il Toro può riaprirsi la pista
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Reduce da una mezza stagione di non grandissimo impatto con la maglia del Watford, il 22enne attaccante franco-senegalese sembra aver già deciso di lasciare il club londinese, come confessato a L'Equipe: "Devo tanto a questo club, che mi ha dato la possibilità di cimentarmi in un campionato diverso, di conoscere una nuova mentalità, che mi ha permesso di giocare in maniera regolare. Ma, anche se il Watford ha un'opzione per il riscatto, che il club vorrebbe attivare, non mi vedo ancora qui. E questo per ragioni del tutto personali". La situazione del giocatore tornerà dunque nelle mani del Milan, club proprietario del cartellino, con contratto in essere valido fino al giugno 2019. Può rientrare così in gioco il Toro di Mihajlovic, tecnico sotto la guida del quale Niang ha disputato quella che finora è stata una delle sue stagioni più soddisfacenti, in particolare nel ruolo di esterno sinistro chiamato a partire da una decina di metri più indietro rispetto al ruolo di classica punta laterale. Da valutare l'ipotesi di una trattativa anche in base all'eventuale partenza di almeno uno tra Iago Falqué, Ljajic, e Boyé.