Napoli, arriva Dzemaili, Blasi verso Palermo

29.08.2009 18:44 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: napoli.repubblica.it
Napoli, arriva Dzemaili, Blasi verso Palermo
TUTTOmercatoWEB.com

È cambiata la priorità, anche se l´acquisto di un terzino sinistro rimane indispensabile per completare il Napoli. Ma a Donadoni, nell´attesa che la Juventus si decida a vendere uno tra Molinaro o De Ceglie, il club azzurro potrebbe subito mettere a disposizione un nuovo centrocampista, dalle caratteristiche fisiche e tecniche richieste dall´allenatore. All´identikit, centimetri, muscoli e piedi discreti, corrisponde il nome multietnico di Blerim Dzemaili, 23 anni, passaporto svizzero, natali in Macedonia e origini albanesi. Di ieri mattina, l´incontro tra il dg Marino e i dirigenti del Torino, disposti ad accontentare il giocatore di Tetovo, che non vorrebbe scendere di categoria in serie B. Certa la sua volontà di traslocare al San Paolo. Più difficile l´accordo tra le due società, alla ricerca della formula per il trasferimento che soddisfi le esigenze di tutti.

«Prima d´effettuare altri acquisti dobbiamo sfoltire l´organico», ha intimato dal suo esilio cinematografico di Los Angeles Aurelio De Laurentiis, poco propenso a spendere altri soldi. La strada più facile per arrivare a Dzemaili, dunque, sembra quella del prestito con diritto di riscatto, preceduto però dall´immediata partenza di almeno uno dei tre centrocampisti in esubero: Amodio, Pazienza oppure Blasi, quest´ultimo più vicino all´accordo con il Palermo.
Amodio e Pazienza potrebbero entrare invece nell´operazione Dzemaili, in un´ipotesi di scambio di prestiti o comproprietà col Torino. C´è la disponibilità dell´uruguaiano, mentre l´ex mediano della Fiorentina rifiuta la B e sta valutando le offerte di Bologna e Parma. C´è tempo fino a lunedì, ultimo giorno del mercato estivo (riapertura a inizio gennaio). Il Napoli, nelle prossime ore, conta di piazzare anche altri giocatori che non rientrano nel progetto di Donadoni: Montervino (vicina la firma con la Salernitana), Rullo, Pià e Aronica (Bologna). Incedibile Rinaudo, invece. Rifiutata per il difensore siciliano un´offerta avanzata dal Bari per il prestito.