Milan, per giugno occhi su Sesko e Buongiorno: scoglio valutazione e concorrenza

03.02.2024 13:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Il Corriere dello Sport e Tmw
Alessandro Buongiorno
TUTTOmercatoWEB.com
Alessandro Buongiorno

Terminato il mercato invernale, è tempo di pensare a quello estivo. Fa così il Milan specialmente per cercare di rinforzare i reparti difensivo e offensivo. Sono diversi i nomi che ruotano attorno alla formazione rossonera. Come riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport, uno di questi sarebbe Benjamin Sesko del Lipsia. Il giocatore è seguito dalla società di Aldo Rossi già dai tempi del Salisburgo e la sensazione è che un tentativo verrà fatto.

Scoglio valutazione del Lipsia
A frenare il tutto il costo del cartellino, giudicato troppo alto dal Diavolo. Sesko infatti è legato alla società tedesca da una clausola risolutiva da 50 milioni di euro. Il Milan, si legge sempre sul quotidiano, sarebbe intenzionato ad offrire soltanto 40 milioni di euro, cifra che potrebbe essere insufficiente alla luce dell'interesse nei confronti del giocatore da diversi club di Premier League.

In difesa piace il granata Buongiorno
Occhi all'attacco ma anche al reparto arretrato. Fra i profili che piacciono molto c'è senza dubbio Alessandro Buongiorno che nel Torino sta facendo ottime cose. I granata valutano il loro centrale sui 40 milioni di euro e la speranza è che il prezzo, visto che probabilmente ci saranno diverse squadre interessate, non lieviti troppo per le casse rossonere.