Le lacrime di Bonaventura e l'inizio di una nuova vita. Il Toro non lo molla

02.08.2020 13:18 di M. V.   Vedi letture
© foto di Image Sport
Le lacrime di Bonaventura e l'inizio di una nuova vita. Il Toro non lo molla

Non solo il post societario in saluto al calciatore, ma anche le lacrime che lo stesso Giacomo Bonaventura ha versato al termine della sfida vinta contro il Cagliari sono il sinonimo dell'addio alla Madonnina. Per lui, che abbandona i rossoneri dopo sei stagioni e trentacinque reti messe a segno, a trentun anni da compiere si aprono le porte per una nuova avventura. Vero che l'Atalanta sarebbe la meta preferita, ma quella del Torino, in rilancio ed in cerca di un centrocampista di qualità in mediana, potrebbe rivelarsi, per varie ragioni, pure più entusiasmante, trasformandolo in un leader del nuovo gruppo targato, probabilmente, Marco Giampaolo.