Il Belotti super bomber potrebbe innescare nuove voglie di mercato

03.10.2019 17:38 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Il Belotti super bomber potrebbe innescare nuove voglie  di mercato

In questo inizio di stagione due giocatori su tutti hanno tenuto in alto il nome del Torino, Andrea Belotti e Salvatore Sirigu. Il gallo, cannoniere di questo inizio di stagione, con 12 gol totali, segnati tra campionato e preliminari di Europa League (cinque più di Ronaldo e sei più di Immobile, Mertens e Dzeko), potrebbe tornare ad essere un oggetto del desiderio del prossimo mercato. La Roma l'aveva corteggiato assai durante lo scorso mercato estivo, non riuscendo poi a vendere Dzeko e dunque avendo dovuto rinunciare ad una proposta concreta, considerando anche i rapporti al minimo con Urbano Cairo, dopo l'addio di Petrachi, proprio per raggiungere i giallorossi. Con un gallo così è d'uopo chiedersi se non sia importante prolungare ancora il contratto del capitano, in scadenza nel 2022, ovvero nel pieno della sua carriera.

Il Toro comunque ha una mossa importante da fare, non solo il contratto, ma permettere al bomber di essere protagonista anche in Europa, raggiungendo una posizione importante per andare nelle competizione internazionali senza passare da nessun preliminare. Ma non bastano solo i suoi gol e le parate di Sirigu, ci vuole maggiore attenzione sia in difesa che a centrocampo.