I Raiola hanno vinto l’appello e possono tornare a trattare

Annullata la sospensione a non poter agire in sede di calciomercato.
13.06.2019 21:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tmw
Mino Raiola
Mino Raiola

Accolto il ricorso di Mino e Vincenzo Raiola dalla Corte federale d'appello, i due procuratori potranno così svolgere la loro attività. Erano stati sospesi, Mino fino al 9 agosto e Vincenzo fino al 9 luglio, per il "caso Scamacca".  L’attaccante era passato dal Sassuolo allo Zwolle nell’estate del 2018 dopo che aveva cambiato chi lo assisteva, in precedenza erano i Paolillo. A seguito della denuncia Mino e Vincenzo Raiola erano stati condannati in primo grado così avevano fatto ricorso e l’hanno vinto.Tornano quindi da subito ad operare sul mercato.