Futuro granata, da Cerci al probabile addio di Stevanovic

13.03.2013 16:58 di Marina Beccuti   vedi letture
Futuro granata, da Cerci al probabile addio di Stevanovic
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS

Prima la salvezza matematica, poi si penserà al futuro, ma il quotidiano Tuttosport ha già riportato le probabili linee guida per il futuro della squadra granata, tenendo presente il rinnovo del contratto per Giampiero Ventura. Si parte ovviamente dal riscatto di Alessio Cerci, in comproprietà libera con la Fiorentina, ma visti i buoni rapporti tra Cairo e Della Valle si può trovare un accordo, con il presidente granata che avrebbe buone carte da giocare a riguardo, sperando non si tratti della cessione di Ogbonna, che piace anche ai viola. Ovviamente la permanenza di Cerci in granata dipende anche da chi siederà sulla panchina granata, con l'attuale tecnico l'ala di Valmontone rimarrebbe volentieri, con un eventuale altro tecnico forse la situazione cambierebbe, soprattutto se la Fiorentina andasse in Europa e lo inserisse nell'organico futuro. Il suo futuro molto dipenderà anche da quello che farà la squadra viola. Mario Alberto Santana e Valter Birsa dovrebbero rimanere, il Torino vanta comunque il diritto di riscatto sulla seconda metà del loro cartellino. Riscatto in vista anche per il giovane belga Dolly Menga con l'Anderlecht, mentre pare nella lista delle uscite Alen Stevanovic, che quest'anno non è riuscito ad imporsi come c'era da aspettarsi.