Ecco chi può fare posto a Izzo alla corte neroazzurra di Conte

19.03.2020 12:27 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Ecco chi può fare posto a Izzo alla corte neroazzurra di Conte

Mai davvero entrato nelle grazie di Antonio Conte, che sempre più spesso gli ha preferito il classe '99 Bastoni, Diego Godín, sembra pronto a lasciare l'Inter già al termine della stagione. Replicando il flop di Nemanja Vidic, star difensiva internazionale approdata in neroazzurro verso il crepuscolo della propria, qualora così fosse. E, stando alle ultime indiscrezioni circolate, un altro Diego di primissimo piano, El Cholo Simeone, sarebbe addirittura pronto a riportarlo all'Atletico Madrid (ammesso che l'anno prossimo sia ancora lui il tecnico dei Colchoneros).

Godín non si è mai innamorati della difesa a tre dello stratega salentino. Assetto che invece, sulla carta, appare perfetto per Armando Izzo. Il difensore granata, che ora potrà giocarsi un posto in azzurro in vista dell'Europeo targato non più 2020, ma 2021, sceglierà presumibilmente di farlo, se l'offerta giusta arriverà, da un altro palcoscenico. Che Izzo piaccia a Conte non è un mistero, e, limando la richiesta di 30 milioni di euro, esosa rispetto alla media delle prestazioni dell'ultimo semestre, l'Inter potrebbe davvero decidere di puntare su di lui. Sullo sfondo, le possibili richieste dalla Premier, oltre alla congiuntura che, non probabile ma nemmeno da escludere a priori, finisca per portare a una sua permanenza in granata.