Due fedelissimi di Nicola, anche grazie alla Juve: tutti gli affari del Torino nel mercato invernale

02.02.2021 13:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tmw
Davide Nicola
TUTTOmercatoWEB.com
Davide Nicola
© foto di Image Sport

Per i tifosi del Torino, l’ultimo giorno è ormai un’abitudine. Così, anche quest’anno la società di Cairo ha aspettato le battute finali per piazzare i colpi, anche se un innesto era praticamente già scritto con l’arrivo di Davide Nicola in panchina. Il tecnico ha infatti chiesto e ottenuto l’ingaggio di Antonio Sanabria, già allenato ai tempi del Genoa e destinato a dividersi con Zaza il ruolo di Belotti una volta che tornerà pienamente a disposizione. L’allenatore piemontese ritrova inoltre un’altra vecchia conoscenza come Rolando Mandragora, in prestito dalla Juventus dopo essere stato all’Udinese nella prima parte di stagione: in questo caso è addirittura la terza avventura insieme, dopo Genoa e Crotone, ora in Piemonte con l’obiettivo di non far rimpiangere Meité, passato al Milan e principale colpo in uscita della formazione granata. Sfumato last minute un altro innesto dalla Juventus, quello di Rugani: in difesa resta ancora una volta la questione aperta Nkoulou. Da programmi avrebbe dovuto trovare meno spazio di qui a fine stagione. Senza un sostituto, Nicola potrebbe tornare su questa decisione.

Le operazioni in entrata
Antonio Sanabria (A) (Real Betis) Definitivo
Rolando Mandragora (C) (Juventus) Prestito

Le operazioni in uscita
Giacomo Siniega (Empoli) Definitivo
Jacopo Segre (C) (Spal) Prestito
Antonio Rosati (P) (Fiorentina) Definitivo
Simone Edera (A) (Reggina) Prestito
Michel Ndary Adopo (C) (Viterbese) Prestito
Soualiho Meïté (C) (Milan) Prestito
Vincenzo Millico (A) (Frosinone) Prestito E