Barça-Messi, può arrivare il clamoroso divorzio. Juve e Inter sognano

06.02.2020 10:09 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Barça-Messi, può arrivare il clamoroso divorzio. Juve e Inter sognano

Il presidente blaugrana Bartomeu, a gettare acqua sul fuoco, ci sta provando. Ma lo scontro tra Leo Messi, sei volte Pallone d'Oro e stella più luminosa di casa Barcellona, ed Eric Abidal, bandiera del club catalano e attuale direttore sportivo, sembra continuare a consumare il legame, apparentemente immarcescibile, tra La Pulce e il colosso calcistico iberico.

Come evidenziato da La Gazzetta dello Sport, esiste, nell'accordo in essere tra Messi e il Barça, una clausola che consentirebbe al fuoriclasse argentino di liberarsi unilateralmente dal club, con soli trenta giorni di preavviso. Cinque, a tal proposito, i club in grado di accollarsi i circa 40 milioni di euro di stipendio attualmente percepiti dal giocatore: oltre al ricchissimo Paris Saint-Germain, e ai due titani di Manchester, vi sarebbero anche Inter e Juventus. E, se sulla sponda neroazzurra si pensa a costruire un progetto sempre più ambizioso, intorno a un Conte manager all'inglese, su quella bianconera si sogna, rientrando dall'ingente investimento effettuato tra merchandising e sponsorizzazioni propiziate dal potenziale "acquisto del secolo", di comporre la coppia tra eterni rivali. Messi-CR7, wet dream - passateci la locuzione un po' osé - non solo per i tifosi dei cugini, ma per qualunque calciofilo.