Armando Izzo dal Toro alla Roma: l'affare si può fare, se...

16.11.2020 10:06 di Claudio Colla   Vedi letture
Armando Izzo dal Toro alla Roma: l'affare si può fare, se...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Mentre l'Inter nicchia sul possibile scambio con Vecino (ma il match di domenica potrebbe essere l'occasione per espandere il dialogo), e in casa Fiorentina tutto - o quasi - poggia su quello che sarà il futuro di Nikola Milenkovic, sembra prendere corpo, per il prossimo futuro di Armando Izzo, la pista legata alla Roma. Specie qualora a Federico Fazio toccasse dare l'addio ai colori giallorossi.

Sia chiaro, il difensore del Toro è uno dei tanti, sulla lista della dirigenza capitolina. D'altra parte, considerato che la posizione dell'ex-Genoa al Toro è a dir poco precaria, e che le scelte di tecnico e club lo stanno necessariamente deprezzando, la Roma o altre pretendenti si aspettano di poterlo prelevare a una cifra decisamente al di sotto dei 15 milioni di euro (contro i 20 dichiarati) che Cairo si aspetta, tendenzialmente intorno alla metà della richiesta. Conseguenza inevitabile, se il terreno verde diventa una chimera.

Chiaro, un cambio di guida tecnica in granata, tuttora dietro l'angolo, potrebbe cambiare le carte in tavola; tuttavia, seppur giostrando in una difesa a tre lungo il più della passata stagione, Izzo, lo ricordiamo bene, era appena la controfigura del giocatore sicuro, poderoso, e indomabile, visto nel 2018/19, finora la sua miglior annata in carriera. In ogni caso, se di divorzio si tratterà, e se il club granata si accontenterà, anche obtorto collo, di non incappare in una minusvalenza, un suo approdo in giallorosso, ove al giocatore stia bene partire da rincalzo, non è affatto da escludere.