Primavera scudetto 2015, che fine hanno fatto i campioni?

Del gruppo allenato da Moreno Longo solo due per ora giocano in A e altrettanti in B
11.05.2019 17:09 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Primavera scudetto 2015, che fine hanno fatto i campioni?

Toro fucina di giovani? Innegabile, con un trend che nelle ultime stagioni è anche cresciuto. Ma quanti di loro hanno effettivamente trovato uno sbocco tra i professionisti o hanno prospettive di giocare in pianta stabile. Senza andare troppo lontano nel tempo, partiamo dalla rosa della Primavera di Moreno Longo campione d'Italia nel 2015. Ad oggi solo in due giocano in Serie A, Kevin Bonifazi con la Spal e Simone Edera nel Bologna, mentre al momento nessuno è rimasto alla base anche se entrambi a fine campionato hanno prospettive di rientrare. Così come Andrea Zaccagno che dopo alcune stagioni a farsi le ossa tra B e C ha la prospettiva di vestire finalmente la maglia del Toro come secondo o terzo portiere da luglio. E gli altri? L'unico prospetto vero per rendimento e maturazione è Leonardo Candellone fresco di promozione in B con il Pordenone, da protagonista. Molti comunque non sono più proprietà del Toro perché ceduti o svincolati: dei 26 stabilmente nella rosa di quel Toro due in B (Mantovani e Proia), undici sono in Serie C, gli altri tra Serie D ed Eccellenza anche se qualcuno si è perso per strada. Ecco la tabella completa:

GIOCATORE SQUADRA ATTUALE

Andrea Zaccagno Vibonese

Michele Troiani Piacenza

Matteo Fissore Sambenedettese

Valerio Mantovani Salernitana

Matteo Procopio Reggina

Dejan Danza Calvina

Federico Proia Cittadella

Federico Zenuni Virtus Francavilla

Gabriel Debeljuh Este

Claudio Morra Pro Vercelli

Simone Rosso Pro Vercelli

Paolo Bambino Albissola

Tommaso Cucchietti Alessandria

Giacomo Montefalcone svincolato dopo serie D a Montemurlo

Kevin Bonifazi Spal

Ousseynou Thiao Alfieri Asti

Alessandro Dalmasso Borgosesia

Leonardo Candellone Pordenone

Rosario Rizzo inattivo dopo Latina

Donato Lenoci San Severo

Simone Edera Bologna

Andrea Pinton Virtus Bolzano

Facundo Lescano Potenza

Gianvincenzo Martino Axys Zola

Giovanni Graziano Gozzano

Andrea D'Orazio Milano City