Perugia, Comotto e il suo grido di allarme: "Serie C a rischio. Intervenga anche la A"

26.10.2020 21:08 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: TMW
Perugia, Comotto e il suo grido di allarme: "Serie C a rischio. Intervenga anche la A"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Il dg del Perugia Gianluca Comotto, una vecchia conoscenza del calcio granata e viola, ha parlato delle difficoltà della serie C causa il Coronavirus: “E' a rischio implosione”.

“Voglio mostrare tutta la mia vicinanza al presidente Francesco Ghirelli che in queste settimane si sta adoperando in maniera totale per risolvere il prima possibile le difficoltà che ci sono in Lega Pro. In questo momento il nostro movimento sta affrontando costi altissimi, a causa dei protocolli sanitari, e ricavi zero".

Comotto ha aggiunto: "Basta pensare che in una stagione una società come la nostra spende circa 150mila euro di soli tamponi, ma non ha più alcun tipo di ricavo da stadio e gli sponsor sono anch’essi in difficoltà. Il nostro è un grido d’allarme perché qualcuno di aiuti”.

L'appelo che ha fatto Comotto è anche rivolto alla serie A, non solo al Governo e alla FIGC, specificando: "In Inghilterra la Premier League si è autotassata per venire incontro alle necessità delle serie inferiori”.