Natalino Fossati: "Toro, l'esonero non serve. Ma Mazzarri si lamenti meno"

27.01.2020 20:42 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Radio Sportiva
Natalino Fossati: "Toro, l'esonero non serve. Ma Mazzarri si lamenti meno"

Natalino Fossati giudica così il momento del Toro a Radio Sportiva: "Il periodo peggiore del Torino è stato la retrocessione in Serie B, non la sconfitta con l'Atalanta. I tifosi hanno diritto di protestare, ma l'Atalanta ha dimostrato di essere una squadra eccezionale. Può battere chiunque. Un segnale forte potrebbe essere positivo, ma non mi sento di chiedere la testa di Mazzarri. Ha fatto i suoi errori, ma non va buttato tutto per aria. Ora serve mettersi una mano sulla coscienza perché il campionato è ancora lungo".

Sul tecnico però è chiaro. "Quando perdi bisogna spiegare a troppe persone, sarebbe invece utile pensare a se stessi. I risultati li danno i singoli. In più dico a Mazzarri di lamentarsi meno". E la contestazione certo non aiuta: "Il tifoso del Toro patisce la situazione, anche perché ai bianconeri funziona sempre tutto bene. Al Filadelfia tira una brutta aria, mi sembrava uno spogliatoio da penultimi in classifica. E si è visto".