Mondonico: "La sedia di Amsterdam? Se fossi Ventura la brandirei verso i miei giocatori"

24.03.2016 17:18 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Mondonico: "La sedia di Amsterdam? Se fossi Ventura la brandirei verso i miei giocatori"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Emiliano Mondonico, interpellato da CN24, a margine dell'evento milanese Esicert, atto a promuovere l'etica nello sport, ha parlato anche del Torino, dando un consiglio a Ventura: "Giampiero è un ottimo mister, ma se io fossi in lui la sedia di Amsterdam avrei cominciato ad usarla da almeno una decina di partite. Ma non verso gli arbitri. Io l'avrei brandita verso i suoi giocatori...".

Il Mondo poi ne spiega i motivi: "Il Torino ha tirato i remi in barca troppo in anticipo sulla fine del campionato. Prendi il derby di domenica scorsa: la Juve ha fatto il Toro per 75 lunghi minuti e non è possibile che il tremendismo granata si sia visto in campo solo per un quarto d'ora. Così non va, lo spirito di quella squadra è ben altro. E c'è ancora una salvezza da agguantare".