Meteora granata: Abdullah Fusseini

12.11.2019 10:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Meteora granata: Abdullah Fusseini

Il nome di Abdullah Fusseini, centrocampista ghanese classe 1982, probabilmente non dirà nulla alla maggioranza dei tifosi granata. Eppure Fusseini, statistiche alla mano, ha fatto parte della rosa granata in ben 4 stagioni, quelle dal 1999 al 2002, e nella stagione 2004-2005, ma ha totalizzato soltanto una presenza.

Abdullah arriva sotto la mole nell'estate del 1999, a soli 17 anni. Viene aggregato alla Primavera vista la giovanissima età, ma nel finale di quella stagione fa il suo esordio in Serie A: il 14 maggio 2000 infatti, subentra nella gara tra Torino e Piacenza, vinta dai granata per 2-1. Quello spezzone di partita rimarrà l'unica sua presenza, sia con la maglia del Toro che in Serie A. Nelle due stagioni successive infatti, il giovane centrocampista, pur facendo parte della rosa, continuerà a giocare soltanto con la Primavera, non riuscendo a trovare spazio in nessuna competizione in prima squadra. Nell'estate del 2002 passa così al Gualdo, che lo acquista in comproprietà per 400 000 euro. Rimane in Umbria fino al 2005, totalizzando 56 presenze e 2 reti. Per lui ci sarà spazio anche per un fugace ritorno in granata, nella stagione 2004-2005, nella quale però non scenderà mai in campo. Nelle stagioni successive vestirà le maglie di Casale, Gubbio, Melfi e Catanzaro, club con il quale chiuderà la sua carriera da calciatore nel 2008, a soltanto 26 anni.

La sua presenza in prima squadra con la maglia del Toro è stata quindi sostanzialmente impercettibile, fermandosi ad un gettone nel campionato 1999-2000. Fusseini è rimasto comunque nel mondo del calcio, e da quest'anno è allenatore del Collegno Paradiso, formazione che milita nella Prima Categoria piemontese.