Leo Junior: "Torino? Manca il salto di qualità. Ma resto fiducioso"

30.11.2017 19:32 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Leo Junior: "Torino? Manca il salto di qualità. Ma resto fiducioso"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Elena Rossin

Leo Junior, forse l'ultimo campione mondiale ingaggiato dal Torino, ha parlato a TMW e non poteva mancare un suo giudizio sulla squadra granata attuale.

"Per ora è una squadra di metà classifica. Mi aspetto sempre di più dal Toro ma il salto di qualità non arriva. Spero sempre che possa essere tra i primi quattro però è sempre tra l'ottavo e il decimo posto", ha commentato l'ex granata.

Tuttavia Junior è fiducioso: "Spero per i tifosi che arrivi questo salto di qualità. Sono comunque fiducioso".

Il brasiliano ha poi fatto i complimenti al Napoli: "Credo che il Napoli sia... la Juve degli anni passati. Anche qui in Brasile in tv stiamo sottolineando come i partenopei giochino il miglior calcio d'Italia. Senza lasciare niente a nessuno".

Il merito è ovviamente del tecnico: "Bravo Sarri e bravi i calciatori. Credo che il Napoli quest'anno andrà fino in fondo, alla conquista dello scudetto".