L'addio di Ventura può aprire nuovi scenari al Toro? Magari a fianco di Longo

01.08.2020 19:18 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
L'addio di Ventura può aprire nuovi scenari al Toro? Magari a fianco di Longo

Marco Giampaolo o il tandem Moreno Longo- Giampiero Ventura? Dopo che il Vate ha lasciato la Salernitana, non rinnovando il contratto, potrebbero cambiare gli scenari in casa Toro, considerando che bisogna trovare ancora l'accordo economico con il tecnico originario di Giulianova.

Ventura aveva voglia di rilanciarsi su una panchina di un club dopo la brutta esperienza con la Nazionale, ha scelto la Salernitana ma ha fallito nuovamente, non entrando nei playoff per giocarsi la serie A. Magari non per colpa sua ma a causa di una rosa non all'altezza.

Il tecnico genovese ha ancora voglia di allenare, oppure pensa a fare il dirigente, raggiunti i 72 anni? Perchè Urbano Cairo non ha mai dimenticato l'allenatore con cui c'è stato più feeling e la squadra ha goduto dei maggiori successi nei suoi anni di presidenza. L'ipotesi era già rimbalzata l'anno scorso  e ora ci sarebbero le premesse per diventare realtà, considerando che, sulla carta, la panchina del Toro può considerarsi libera da contratti, dopo l'esonero di Walter Mazzarri.

Moreno Longo è sempre stato un estimatore di Ventura e ha applicato il suo gioco ai tempi della Primavera granata, per cui l'ipotesi, già ventilata tempo fa, con il Maestro direttore tecnico e Longo allenatore, potrebbe anche diventare non solo più suggestione da solleone, ma qualcosa di più concreto. Ventura è libero e Longo pure, di continuare con il Toro, anche se affiancato da un personaggio che può essere ingombrante, vero, ma se i due hanno le stesse vedute, non ci sarebbero problemi con la coesistenza. Considerando che l'attuale tecnico granata è un estimatore dell'ex ct, sarebbe forse l'unico allenatore pronto ad accettare una situazione del genere. La quale sarebbe anche una novità nel panorama calcistico italiano.