Gemello: "Essere al Renate motivo d'orgoglio"

06.05.2021 18:22 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Gemello: "Essere al Renate motivo d'orgoglio"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Luca Gemello, il portiere del Renate in prestito dal Torino, classe 2000, si sta godendo i prossimi playoff con la sua squadra. Inamovibile quest'anno come titolare della squadra brianzola, ha rilasciato una lunga intervista a TMW su questa stagione importante, dopo aver collezionato l'anno scorso 11 presenze con la Fermana.

"Sono molto soddisfatto di come è andato il campionato, il bilancio è positivo soprattutto se si considera che siamo arrivati terzi, dietro a due club con budget più alti del nostro, facenti parte di grandi realtà cittadine: ma noi abbiamo ottenuto l'obiettivo, tra le grandi realtà ci siamo pure noi. Anche se, a dire il vero, non eravamo partiti con un obiettivo preciso e concerto, volevamo raggiungere i playoff e fare bene, l'essere liberi di testa e spensierati ci ha poi portato a sognare in grande, anche se nel girone di ritorno abbiamo provato l'ebrezza del sali e scendi".

Proseguendo il giovane portiere ha poi aggiunto: "Tutto si è concluso nel migliore dei modi, e anche per me personalmente è stata un'esperienza molto costruttiva, perché ho imparato cosa vuole dire gestire i momenti in cui si è in alto e quelli più duri, ho un altro equilibrio adesso. Poi l'esser stato fortemente voluto da una squadra che negli ultimi anni ha sempre fatto bene è stato per me motivo di orgoglio, e una bella prova di responsabilità. Un passo importante".