Cremonese, Simoni si ripresenta da dt: "Grigiorossi in A meglio della Coppa Campioni. Ma non sono qui per prendere ordini"

03.02.2013 19:07 di Claudio Colla   vedi letture
Fonte: TuttoLegaPro.com
Cremonese, Simoni si ripresenta da dt: "Grigiorossi in A meglio della Coppa Campioni. Ma non sono qui per prendere ordini"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

A 74 anni già compiuti, dopo aver riassaporato l'esperienza da allenatore la scorsa stagione, alla guida del Gubbio, Gigi Simoni, glorioso giocatore e allenatore del Torino in passato, si è così presentato da nuovo direttore tecnico della Cremonese: "È un ritorno emozionante, come avrei potuto dir di no alla Cremonese? Essere stato in Serie A con questo club è stato meglio che allenare l'Inter, e gli anni trascorsi a Cremona sono stati meglio che essere in Coppa Campioni. Voglio cercare di fare del mio meglio e di costruire qualcosa, per puntare a traguardi importanti. Parlando con il cavalier Arvedi ho espresso la ferma volontà di essere l'unico e reale responsabile di tutta la parte sportiva: avendo io la direzione tecnica tutti, prima di agire, devono parlare con me. Sono entrato in punta di piedi per rispettare le persone che già ci sono. Pian piano, però, inizierò ad assumere il mio ruolo. Di certo non sono venuto qui a prendere ordini, sennò sarei rimasto a casa mia".

La squadra è tecnicamente all'altezza. In 19 partite abbiamo perso solo quattro volte; ciò significa che in 15 occasioni la gara è sempre stata aperta. Pinardi è un giocatore importantissimo, e anche Momentè può fare molto bene. La società è solida, e il centro di lavoro è stupendo. Il settore giovanile sta lavorando benissimo. In questi giorni li ho osservati da vicino, e sono molto contento di ciò che fanno. I tifosi? Li ringrazio per quello che hanno scritto in questi giorni, mi hanno emozionato".