Claudio Sala a La Stampa: "Adesso il Toro deve svegliarsi"

19.02.2020 12:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
Fonte: La Stampa
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Claudio Sala a La Stampa: "Adesso il Toro deve svegliarsi"

Intervistato da La Stampa, Claudio Sala ha parlato del momento difficile del Toro e dei problemi della squadra. Questi i pensieri della bandiera granata: "Zona retrocessione a 5 punti? Voglio pensare positivo, nonostante tutto. Non facciamoci prendere dall'isteria. La squadra ha tanti problemi ma può risolverli. La Serie B è ancora abbastanza lontana, ma il Toro deve svegliarsi. Bisogna ripartire già con il Parma, ma le partite da non sbagliare sono quelle con Brescia, SPAL e Genoa".

Sala ha parlato anche di Moreno Longo: "Può riportare la squadra in posizioni migliori, ma nessuno ha la bacchetta magica. Bisogna dargli fiducia".

Sui problemi offensivi della squadra questo il suo pensiero: "Il problema è negli ultimi 40 metri, è lì dove bisogna cominciare a mettere paura all'avversario. La grande fatica dell'attacco è solo una conseguenza. Belotti davanti è sempre troppo solo, i suoi gol sono importanti. E' un problema collettivo, serve una squadra più corta tra le linee, con il centrocampo che appoggi l'attacco. Con dei bravi difensori, ed il Toro sulla carta li ha, il 3-5-2 deve riuscire a compattare i reparti. Ora mi aspetto i risultati".