Canzi (vice di Beretta): "Non mi priverei di Bianchi"

19.02.2013 19:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Canzi (vice di Beretta): "Non mi priverei di Bianchi"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In casa Torino tiene sempre banco la vicenda legata al contratto di Rolando Bianchi. Su questo, TuttoMercatoWeb ha chiesto un parere a Massimiliano Canzi, secondo dell'ex tecnico granata Beretta.

"Rolando è un giocatore che incarna lo spirito e il cuore del Torino, non in questo momento quale sia l'oggetto della discussione fra lui, il presidente ed il direttore. Rinunciare a Bianchi sarebbe un peccato visto che è stato l'unico con Ogbonna rimasto dopo la retrocessione; poteva restare in A ma ha scelto il Toro. I tifosi del Torino rappresentano la sua gente: in questi anni c'è stata più di una possibilità di andare via ma non l'ha mai fatto per il legame con la città".