Burdisso: "Vera può diventare forte, ma bisogna dargli tempo"

28.08.2020 13:04 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Burdisso: "Vera può diventare forte, ma bisogna dargli tempo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'ex giocatore del Torino, Nicolas Burdisso, si trova a Coverciano per conseguire il titolo di direttore sportivo. Così c'è stata l'occasione per essere intervistato da calciomercato.com. L'ex difensore, ora dirigente del Boca Juniors, ha parlato molto bene di un forte obiettivo granata, Fausto Vera, classe 2000.

"Vera dell'Argentinos Juniors può diventare forte. Altri nomi? i centrocampisti Capaldo e Almendra, il River ha Julian Alvarez (un altro attaccante, classe 2000) e Cristian Ferreira. Forse non sarebbero pronti fin da subito, ma bisogna aspettarli e dare loro il tempo di ambientarsi".

Insieme a Burdisso seguono il corso altri ex giocatori che sembrano essere molto bravi: "Sorrentino, Munari e Calaiò sono molto bravi. In generale tutto il gruppo è competente, siamo una quarantina di persone tra le quali ognuno è migliore in un aspetto o nell'altro".