Beppe Accardi: "Ventura, troppo stress al Chievo. Spero non abbia preso la buonuscita"

14.11.2018 23:35 di Claudio Colla   vedi letture
Beppe Accardi: "Ventura, troppo stress al Chievo. Spero non abbia preso la buonuscita"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A commento del terremoto in casa Chievo, causato dall'improvviso abbandono della guida tecnica da parte di Gian Piero Ventura, Beppe Accardi, ex-calciatore e agente, ha affermato, ai microfoni di TMW: “Se Ventura davvero ha preso la buonuscita siamo alla follia, mi auguro che ciò non sia avvenuto davvero. È un allenatore che non fa più parte di una logica di calcio come quella del Chievo, eppure mi sembrava il tecnico ideale. Ventura ha vissuto una tensione incredibile. In Nazionale ha vissuto una situazione pesante dal punto di vista emotivo. Tra l’altro in passato ha avuto qualche problema di stress. Ci sono persone che a un certo punto della loro vita certe pressioni non le reggono più. A 70 anni andarsi a rompere le scatole a Verona, con una squadra che non è la sua, diventa complicato. L'attacco di Pellissier? Beh, è al Chievo da una vita. Normale che non ci sia rimasto bene quando l’allenatore ha scelto di andare via. Di Carlo? Può essere l’allenatore giusto. Come lo sarebbe stato Iachini, sicuramente meglio di Ventura”.