Asta sull'espulsione di Gasbarroni: "In settimana mi sentirà, non avrebbe dovuto cadere nelle provocazioni"

11.12.2012 10:08 di Claudio Colla   vedi letture
Asta sull'espulsione di Gasbarroni: "In settimana mi sentirà, non avrebbe dovuto cadere nelle provocazioni"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Interrogato da Monza-News.it in merito all'espulsione rimediata dal fantasista biancorosso Andrea Gasbarroni in occasione del deludente 0-0 ottenuto a Milazzo, Antonino Asta, tecnico della compagine brianzola, ha affermato: "Non ho mai pensato di sostituirlo, non posso togliere un giocatore come lui che ha calcato palcoscenici di Serie A. Mi dispiace che sia caduto nelle provocazioni altrui e si sia beccato il rosso. In settimana mi sentirà: ci ha lasciati in dieci e non doveva, anche perché domenica avremo una partita importante con la Pro Patria. Non è da lui, lo conosciamo. Fermo restando che ogni partita subisce l'impossibile. Non chiedo di tutelarlo, lo comprendo ma non lo giustifico. Deve calarsi in una realtà come la Seconda Divisione. Un ragazzino lo tolgo, uno con la sua esperienza no. Anche se non so cosa abbia fatto, è caduto nel tranello dell'avversario, lasciamo stare...".