Vannucchi: "Se il Toro chiamasse..."

03.09.2010 08:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Vannucchi: "Se il Toro chiamasse..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Ighli Vannucchi, 33 anni di Prato, è uno dei tanti svincolati di lusso in attesa di sistemazione. Nel frattempo si allena e si distrae pescando nella sua terra, la Toscana. TorinoGranata ha sentito in esclusiva l'ex trequartista dell'Empoli.

Qualche tifoso del Toro ti ha invocato come la giusta soluzione per il centrocampo del Torino, sei mai stato contattato da Petrachi in questi giorni?
No.


Nel caso ti piacerebbe vestire la maglia granata?
Perchè no, certo che sì.

In passato si era fatto il tuo nome al Toro, poi non se n'è fatto nulla. C'è mai stato qualche contatto?
Finora nessuno.


Il mercato estivo ha appena chiuso i battenti, ma quello degli svincolati va avanti, ti aspetti qualche chiamata?
Spero proprio di sì.


Cos'è successo all'Empoli?
Niente, semplicemente è finito il contratto e non mi è stato rinnovato.


Perché Vannucchi, uno dei migliori centrocampisti italiani, non è mai riuscito ad andare in un club di prima fascia?
Per scelta ho deciso di giocare vicino casa. Offerte importanti a me non sono mai giunte, forse alla società sì.


Si legge sul tuo sito che ami pescare. In quei momenti ti è mai venuto il mal di calcio com'è successo a Marco Bernacci e adesso anche a Beccantini, che si è preso una pausa di riflessione e ha deciso di non scrivere più di calcio per un po'?
No. Amo pescare e amo giocare a calcio. Ma il campionato italiano di A, B, C e via dicendo può creare pressioni che possono mandare a volte un uomo in crisi.


Cosa pensi dell'attuale serie B?
Sembra equilibrata per i risultati. L'unica squadra a zero è proprio il Toro...


Quali sono le squadre favorite?
Non saprei, ma spero lo sia il Torino.

Come mai, secondo te, ci sono così tanti svincolati nel calcio? Troppi stranieri come ha detto recentemente Galante?
Anche. Forse la politica delle società è cambiata. Ma il calcio giocato ovvero lo spettacolo in B non è più a livelli di una volta.

Come vedi il tuo futuro immediato?
Al momento mi sto allenando per tenermi tonico e in forma per un'eventuale chiamata. Speriamo presto. Nel frattempo sfrutto al massimo il tempo libero per stare in famiglia e chiaramente pescare...

E sul sito di Vannucchi c'è la sua ultima conquista, un bel pesce appena preso. Che sia di buon auspicio anche per il suo futuro calcistico come merita un giocatore della sua levatura.