Torino-Juventus 2-1 - Carlo Nesti: "Riecco il derby che faceva impazzire una città"

27.04.2015 09:42 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Torino-Juventus 2-1 - Carlo Nesti: "Riecco il derby che faceva impazzire una città"
TUTTOmercatoWEB.com

Nel giro di pochi giorni, la Torino calcistica si concede 2 tuffi nel passato. A Montecarlo, la Juve ottiene la semifinale di Champions League all’antica, e cioè rispondendo con le barricate, agli sterili attacchi degli avversari. Nel derby, il Toro ottiene una vittoria, attesa da 20 anni, anch’essa all’antica, e cioè rispondendo con la massima determinazione, ai valori tecnici dei rivali. Fino al 2-1, la squadra di Ventura è migliore in tutto: possesso, tiri, cross e dribbling. Poi, la formazione di Allegri meriterebbe di più, arrivando a colpire 3 pali. Ma questo è proprio il fascino del derby, quando si intrecciano classe e grinta, fioretto e spada, qualità e quantità, e non è mai prevedibile cosa sancisca, alla fine, la differenza. Un dato di fatto è certo: segnano, non per caso, i giocatori di livello superiore, e cioè Pirlo, Darmian e Quagliarella.

Seguitemi nel NESTI Channel: http://www.carlonesti.it