ESCLUSIVA TG – Spini: “Falque potrebbe interessare all’Atalanta se il Papu Gomez andasse via”

14.06.2018 07:00 di Elena Rossin  articolo letto 4439 volte
Fonte: Elena Rossin
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA TG – Spini: “Falque potrebbe interessare all’Atalanta se il Papu Gomez andasse via”

Matteo Spini è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. Spini è giornalista de “L’Eco di Bergamo” e corrispondente da Bergamo de “La Gazzetta dello Sport” . Con lui abbiamo parlato del possibile interesse dell’Atalanta per Iago Falque e per Barreca.

Tra l’Atalanta e il Torino anche nel recente passato ci sono stati passaggi di giocatori soprattutto dal fronte nerazzurro a quello granata, ma adesso potrebbe accadere l’inverso con Iago Falque, Il club di Percassi è interessato all’attaccante spagnolo?

“Può essere una pista verosimile, anche se non ci sono ancora riscontri effettivi. Falque è nella lista dei giocatori che piacciono a Gasperini già dalla scorsa estate, il mister l’aveva già allenato al Genoa e con lui il giocatore è esploso in Italia. In secondo luogo l’Atalanta sta cercando di rinforzarsi in attacco e ha i fari puntati su un centravanti e sulle ali e potrebbe fare un investimento in tutti e due i ruoli. Per quel che riguarda il centravanti si parla di Duvan Zapata, che però costa molto, ma anche di Defrel che può ricoprire entrambi i ruoli. Invece per quel che riguarda l’eterno c’è interesse per Di Francesco del Bologna e per Falque. Sicuramente Falque rientra da tutti i punti di vista nella lista dei desiderata, anche per il feeling con Gasperini. Il nodo è vedere che cosa succederà nel mercato in uscita dell’Atalanta, fra i possibili partenti ci sono Petagna e Cornelius e, magari, Petagna potrebbe essere inserito come vice Belotti in un’eventuale trattativa per arrivare a Faque nel caso in cui il Papu Gomez fosse ceduto. Su Gomez c’è la Lazio in pressing e se l’affare con i biancocelesti dovesse andare in porto ecco che Falque sarebbe il perfetto sostituto poiché si tratta di un giocatore di alto livello, già ampiamente rodato  e che economicamente rientrerebbe nei parametri molto attenti dell’Atalanta. Gomez ha fatto un po’ alzare l’asticella degli emolumenti, ma con Falque non si andrebbe oltre e, forse, la si abbasserebbe leggermente. Tutto dipenderà dalle decisioni che l’Atalanta prenderà sia sul centravanti sia sull’ala, ma se andranno via Petagna e Cornelius e dovesse arrivare l’offerta giusta per Gomez allora è verosimile pensare che arriveranno sia un’attaccante sia un’ala e potrebbero essere davvero lo Zapata e il Falque della situazione. Come ho detto non ci sono ancora contatti, ma si tratta d’ipotesi in fase di costruzione che sono verosimili anche perché l’Atalanta in passato si era già informata per Falque e con lui ringiovanirebbe un po’ la rosa perché ha due anni in meno del Papu. Per il Torino potrebbe essere un affare visto il modulo con il quale giocherà Mazzarri, il 3-5-2”.

Ovviamente il Torino non darebbe via un giocatore del calibro di Falque per pochi euro, anzi. L’Atalanta è disposta a investire su un profilo come quello dello spagnolo?

“L’Atalanta ha appena venduto Cristante facendo una plusvalenza e sicuramente non spederà tutto ciò che ha guadagnato per rinforzarsi, però, qualche altra cosa succederà ancora in uscita. I venticinque milioni che ha chiesto la Sampdoria per Zapata a mio avviso non saranno spesi dall’Atalanta, ma tredici milioni abbondanti per Iago Falque, qualora arrivasse come giocatore chiave per la squadra, sarebbero investiti, anche in virtù di quanto il club potrebbe incassare dalla cessione di Gomez. Tutto, ovviamente, dipenderà da quali strade prenderà il mercato e su quali ruoli vorrà puntare l’Atalanta in base alla squadra che vorrà costruire perché oltre alla ricerca di un centravanti e di un’ala c’è Cristante da sostituire. L’anno scorso, ad esempio, erano stati investiti quattordici-quindici milioni per de Roon e potrebbero esserne spesi altrettanti quest’estate per Falque”.

Oltre a Falque si sono sentiti rumor anche relativi a un interessamento per Barreca. Le risulta?

“Anch’io l’ho registrata come voce questa su Barreca. In quel ruolo adesso l’Atalanta ha cinque giocatori e probabilmente uno andrà via, Hateboer, quindi non è detto che ne possa prendere uno. In tal senso piace molto Lazzari della Spal, che mi risulta interessare anche al Torino, ma se agli attuali cinque se ne aggiungesse uno in più dovrebbero poi esserne ceduti due. Secondo me Barreca non è una priorità per l’Atalanta, ma in un secondo momento potrebbe anche arrivare. Comunque è Lazzari il primo obiettivo per questo ruolo, mentre Barreca è un’eventuale occasione che capita in sede di mercato e che l’Atalanta valuterebbe fra qualche settimana, anche perché ha già preso il giovane polacco Reca”.