ESCLUSIVA TG-Marco Nagliati (Nuova Ferrara): "SPAL, l'ambiente si è ricompattato. Bonifazi interessa, ma è molto difficile"

20.12.2019 07:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
ESCLUSIVA TG-Marco Nagliati (Nuova Ferrara): "SPAL, l'ambiente si è ricompattato. Bonifazi interessa, ma è molto difficile"

La redazione di TorinoGranata.it ha intervistato, in vista della sfida di sabato sera, Marco Nagliati, capo servizio della sezione sportiva de La Nuova Ferrara e grande esperto dell'ambiente spallino. Nagliati ci ha parlato del difficile momento dei biancoazzurri, della sfida di domenica e anche del possibile ritorno di Kevin Bonifazi alla corte di Semplici.

"L'ambiente nell'ultima settimana si è ricompattato", spiega Nagliati, "credo che anche la cena dell'altra sera abbia contribuito a ritrovare un'unità di intenti e una compattezza che stavano venendo a mancare e qualche segnale di discrepanza si era visto. Sia la buona prestazione nella prima ora del match contro la Roma, sia la decisione della società di confermare Semplici con maggiore fermezza e convinzione rispetto al post Brescia hanno aiutato a ricompattare l'ambiente. Per sabato inoltre dovrebbero ritornare a disposizione Di Francesco e Strefezza; quella di Torino è certamente una trasferta difficilissima ma non impossibile, il Toro è una squadra dalla quale ci si può aspettare di tutto come si è visto domenica a Verona, partita dominata per un'ora abbondante e buttata via negli ultimi 20 minuti dai granata. Rispetto allo scorso anno credo che a livello statistico la grande differenza sia dettata dall'avvio di campionato, l'anno scorso la SPAL aveva ottenuto 3 vittorie nelle prime 4 partite che le avevano permesso di crearsi un buon cuscinetto che ha permesso di assorbire senza danni il momento critico, che come quest'anno è stato tra l'autunno e l'inizio dell'inverno. In questa stagione i punti persi o buttati nel finale con Udinese, Bologna, Sampdoria e Brescia pesano come dei macigni sulla classifica, anche se comunque la rosa a mio parere è meno competitiva di quella dello scorso anno ed inoltre è stata falcidiata dagli infortuni".

Sul possibile ritorno di Bonifazi in biancoazzurro questo è il pensiero di Nagliati: "Certamente la SPAL sta ancora pensando a Bonifazi e proverà a riprenderlo nel mercato di gennaio, per cui può essere certamente una strada percorribile, ma io la vedo molto difficile, perchè la situazione di classifica della squadra ed il budget ridotto non la rendono una scelta così appetibile, mentre ad esempio squadre come Fiorentina e Bologna possono certamente offrire maggiori prospettive sotto entrambi gli aspetti, per cui un suo ritorno a mio parere sarà piuttosto difficile".

Sulla partita di sabato sera al Grande Torino: "Io credo che il Toro sabato sera partirà a testa bassa per cercare di farsi perdonare la rimonta subita a Verona, mentre la SPAL cercherà di fare la stessa partita di Roma, aspettando l'avversario e cercando di ripartire. Da questo punto di vista, i ritorni di D'Alessandro e Strefezza possono sicuramente aiutare per impostare una partita di quel tipo, poichè sono guocatori con caratteristiche più adatte rispetto a Paloschi o a uno dei centrali adatto ad esterno".