ESCLUSIVA TG- Giulio Mola: "Il Toro ha i mezzi per uscire da questo momento difficile"

29.11.2019 21:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
ESCLUSIVA TG- Giulio Mola: "Il Toro ha i mezzi per uscire da questo momento difficile"

La redazione di TorinoGranata.it ha intervistato Giulio Mola, caposervizio della sezione sportiva del quotidiano "Il Giorno", che ci ha parlato del momento del Toro, di mercato e delle prospettive dei giocatori granata per gli Europei. Sul momento del Toro e sulla partita di domenica Mola spiega: "Genoa e Toro sono in una situazione di classifica non bella, ma sono due situazioni differenti. Il Toro mi sorprende che sia in questa situazione, forse sta pagando anche la preparazione fatta in previsione dei preliminari di Europa League, che spesso poi si fa sentire in negativo sulla squadra. Penso che comunque il Torino abbia tutte le carte in regola per poter uscire da questo momento difficile, ha giocatori importanti, nel giro delle nazionali, ed ha un allenatore importante. Mi spiace che di Mazzarri ora si ricordino solo i momenti negativi. Ora servono i leader per uscire da questa situazione, come i tre nazionali, Sirigu, Izzo e Belotti, ma anche un giocatore come Baselli, che può dare di più alla squadra. A mio parere sarebbe un errore sostituire Mazzarri in questo momento".

Ma il Toro a gennaio ha bisogno di rinforzi? "A gennaio", prosegue Mola, bisognerà valutare se ci saranno delle opportunità, difficilmente in quella finestra di mercato si assiste a grosse operazioni, spesso si punta su dei prestiti, ma non sono tanti i giocatori prendibili che possono fare la differenza. Servono dei giocatori pronti, che conoscono il campionato e non delle scommesse. Biglia? E' un po' un mistero, al Milan ha avuto diverse chance ma non è mai riuscito ad imporsi, ed ora ha sostanzialmente perso il posto in favore di Bennacer. E' uno schermo davanti alla difesa, ma credo che al Toro in questo momento servano maggiormente giocatori di qualità e di fantasia. Inoltre per l'argentino c'è il nodo dell'ingaggio piuttosto elevato".

Mola infine ha parlato dei tre leader del Toro, Sirigu, Izzo e Belotti, e delle loro prospettive Azzurre in vista di Euro 2020: "Belotti e Sirigu credo che siano sicuri della convocazione. Anche Izzo avrà le sue possibilità, molto dipenderà dallo stato di forma che avrà a fine stagione. Belotti penso non partirà titolare, ma Mancini in attacco varia sempre molto, come si è visto nelle varie partite di qualificazione, per cui credo che il capitano granata abbia comunque ottime chance di trovare parecchio spazio e di disputare un buon Europeo. Per Sirigu la situazione è diversa, le gerarchie in porta sembrano chiare ed il titolare è Donnarumma, ma penso che il portiere granata sarà certamente tra i tre che il CT porterà all'Europeo".