ESCLUSIVA TG – Berisha al Torino? E’ una possibilità, ma ancora nessun contatto fra Torino e Spal

23.06.2021 15:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Etrit Berisha
TUTTOmercatoWEB.com
Etrit Berisha
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Dopo il prolungamento del rapporto con Vanja Milinkovic-Savic per i prossimi tre anni e in attesa di sapere se Salvatore Sirigu andrà effettivamente via, negli ultimi giorni fra i papabili per la porta del Torino si è affacciato il nome di Etrit Berisha attualmente in forza alla Spal, ex club del direttore tecnico granata Vagnati, e che ha ancora due anni di contratto con gli spallini. Il trentaduenne portiere albanese vorrebbe tornare in Serie A ed è disposto a entrare in competizione con il più giovane, ha 24 anni, Milinkovic, che a quanto finora risulta è designato ad essere il titolare.

Quante possibilità ha Berisha di diventare effettivamente un portiere del Torino? Non è l’unico, infatti, sono stati fatti di recente sondaggi per Montipò del Benevento e Mirante, che dal primo luglio sarà svincolato dalla Roma, decisamente più defilati restano invece Sepe del Parma e soprattutto Silvestri del Verona. Per quanto appreso dalla redazione di Torinogranata.it, che ha sentito l’entourage del giocatore, Berisha è una possibilità.

Fonti molto vicine al club estense garantiscono che è vero che il portiere piace a Vagnati, ma che finora "non ci sono stati ancora contatti con il Torino" e a “oggi non c’è nulla di concreto”. La Spal non si impunterebbe per trattenere il giocatore, che restando in Serie B rischierebbe di perdere la Nazionale per cui si priverebbe, anche se a malincuore, di Berisha. Non è stata ancora stabilita una cifra per la cessione del cartellino dell’albanese, ma gli spallini non sono propensi a trattare per contropartite tecniche tanto più che sia dall’Italia sia dall’estero ci sono state delle richieste per il portiere.