ESCLUSIVA - Paleari come vice Sirigu? Ecco gli ultimi aggiornamenti

Il 27enne portiere del Cittadella è reduce da una fantastica stagione in B e qui guadagnerebbe molto di più. Ma la panchina potrebbe non essere uno stimolo
13.07.2019 10:25 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA - Paleari come vice Sirigu? Ecco gli ultimi aggiornamenti

Alberto Paleari da Giussano? Semplicemente il miglior portiere della Serie B nell'ultima stagione, come hanno votato a fine campionato allenato e giornalisti incoronandolo. Se il Cittadella è andato così bene è anche merito del suo numero uno e non stupisce che il Toro l'abbia messo nel mirino come vice Sirigu. Fonti certe ci riferiscono che l'interesse c'è tutto, lo conferma anche 'Il Mattino' di Padova anche se al momento siamo soltanto ad una fase di studio in attesa di capire come riempire la casella del secondo portiere. Da una parte il Toro per Paleari, cresciuto nelle Giovanili del Milan e azzurro sia nell'Under 20 che alle Universiadi 2015 (vinte dall'Italia), sarebbe una grandissima occasione, perché a quasi 27 anni certi treni vanno presi al volo e perché il monte ingaggi del Cittadella ha come tetto massimo 60mila euro a stagione. Dall'altra però ci sono i dubbi: dopo un campionato così bello ha senso andare a fare il secondo di uno come Sirigu che è tra i top della Serie A, ha nel mirino i prossimi Europei e quindi chiude praticamente la porta alla concorrenza? Intanto nel dubbio il Citta si sta già muovendo per trovare un sostituto, con i nomi di Seculin del Chievo Verona e Minelli del Padova in cima alla lista. Intanto lui nelle ultime ore su Instagram ha postato questo messaggio: “Una settimana e si riinizia! Siamo carichi o no?? VAMOS!”. Non sembra quello di uno che sta per cambiare maglia...