SudTirol, Zanetti: "Mi ispiro a Ventura. Ho imparato molto da lui"

05.12.2018 19:18 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 1773 volte
SudTirol, Zanetti: "Mi ispiro a Ventura. Ho imparato molto da lui"

Sulla panchina degli avversari del Torino in Tim Cup, il SudTirol, siede un ex granata, Paolo Zanetti, il quale ammette, in esclusiva per i microfoni di gianlucadimarzio.it, di aver imparato molto da Giampiero Ventura, pur avendolo avuto come mister solo un mese.

"Ho imparato più con lui in un solo mese di ritiro che in un lavoro quotidiano con altri. Quando arrivò, capii subito che il Torino sarebbe ritornato in Serie A. La Nazionale se l’è meritata ma ha pagato il fatto che essere ct è molto diverso da un allenatore di club. Il suo è un gioco molto metodico: penso che abbia trovato difficoltà nel non avere tutti i giorni a disposizione i suoi giocatori”.

Il Torino dovrà fare attenzione al bomber del SudTirol, Rocco Costantino: "Loro avranno Zaza, non possiamo fare paragoni. Dico solo che Rocco ci tiene tantissimo a segnare. Per noi sarebbe bellissimo riuscire a fare un gol”.