Parma, Gobbi: "Il Toro gioca bene, ha schemi collaudati"

05.01.2014 10:30 di Claudio Colla   vedi letture
Fonte: fcparma.com
Parma, Gobbi: "Il Toro gioca bene, ha schemi collaudati"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Intervistato da Parma Channel, Massimo Gobbi, laterale sinistro gialloblù-crociato particolarmente gradito alla tifoseria granata per la rete che rifilò alla Juventus nello storico 2-3 conseguito dalla Fiorentina all'Olimpico il 2 marzo 2008, ha parlato a tutto campo della compagine emiliana: "Il premio per il gol dell'anno (assegnatogli dai tifosi parmensi tramite i social network, per la rete siglata a Palermo lo scorso 19 maggio)? Io avrei votato Amauri con il Pescara, Cassano con il Bologna o Mesbah con l'Atalanta. Forse è il gol più bello della mia vita, anche se ne ricordo uno analogo con la maglia dell'Albinoleffe. Credo che la gente se lo sia ricordato perché era l'ultima gara della scorsa stagione. Era uno schema studiato a Collecchio il giorno prima con Valdes, ma non andò esattamente così: avevo ucciso un paio di piccioni...

Mi spiace non esserci contro il Torino, non mi sembrava un fallo da giallo quello a Genova, ma una squalifica ci può sempre stare all'interno dell'annata. Loro giocano un ottimo calcio, già dall'anno scorso: si muovono bene, hanno schemi collaudati con gente di qualità davanti. Sarà una gara molto difficile, ma ci giocheremo le nostre chance. Gennaio è sempre un mese particolare, ci sono partite importanti da affrontare e non bisogna pensare al mercato anche se è inevitabile che a qualcuno, fuori dal campo, il pensiero delle trattative possa frullare in testa. Questo trittico ravvicinato è un primo punto di svolta, considerando che in Coppa Italia vogliamo andare più avanti possibile. Quando si rientra dalle vacanze si lavora sempre parecchio, l'abbiamo fatto bene in settimana, i ragazzi mi sembrano pronti e carichi. Ci manca la vittoria, soprattutto in casa: stiamo disputando buone gare, creando tanto senza concretizzare al massimo, quindi ora servono i tre punti. Ce li meritiamo.

Nel 2014 spero di segnare qualche gol in più, anche non così bello come a Palermo. A livello di squadra, puntiamo molto alla Coppa Italia, e in campionato contiamo di migliorare il piazzamento della scorsa stagione. Lavoriamo per questo".