Padova, De Paula: "Sto arrivando!"

05.01.2011 11:11 di Raffaella Bon   vedi letture
Padova, De Paula: "Sto arrivando!"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Il contratto è già pronto. Basta solo che il direttore sportivo del Chievo Giovanni Sartori torni dalle vacanze e il passaggio di Marcos De Paula dal Chievo al Padova sarà cosa fatta. L'attaccante brasiliano, contattato telefonicamente da tgpadova.it, non ha nascosto la sua volontà di porre finalmente la parola fine ad una telenovela iniziata la scorsa estate. E ha parlato già da biancoscudato, convinto che l'affare senz'altro si farà e venerdì potrà iniziare la sua nuova avventura padovana. "Sono contento di aver scelto Padova - ha detto - Ho voluto fortemente questa piazza. E' una società organizzata e la squadra vuole raggiungere obiettivi importanti. L'ideale per fare bene". Non è un problema per De Paula scendere di categoria. "Ci mancherebbe - puntualizza - qua al Chievo ho poco spazio, preferisco andare in B e giocarmi le mie possibilità. Il Padova sta facendo bene, non mi scoccia per niente scendere di un gradino". La concorrenza di Vantaggiato e Succi sarà spietata, visto che i due sono stati tra i protagonisti assoluti della prima parte del campionato biancoscudato, ma anche sotto questo aspetto De Paula è tranquillissimo. "Uno che fa il mio mestiere se la deve sempre giocare. So che Vantaggiato e Succi hanno fatto molto bene ma vengo a Padova già sapendo questa cosa e quindi lavorerò per mettermi in discussione. Poi deciderà il mister quando utilizzarmi". Del Padova De Paula conosce già i suoi connazionali Vicente e Cesar. "Cesar lo conosco da quando è in Italia, Vicente l'ho invece incontrato per la prima volta a fine dicembre perché eravamo sullo stesso volo diretto in Brasile per tornare a casa. Mi ha detto che a Padova si sta molto bene".