Juve, Pogba: "Tifavo Zidane e vorrei i piedi di Maradona. Conte mi vuole cattivo"

19.02.2014 09:30 di Luca Ghiano   vedi letture
Fonte: TMW
Juve, Pogba: "Tifavo Zidane e vorrei i piedi di Maradona. Conte mi vuole cattivo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Botta e risposta ai microfoni del canale Youtube di 'Bwin' del centrocampista della Juventus Paul Pogba. Queste le sue risposte:

Per chi tifavi da ragazzo?
"Zidane".

Quale è il giocatore più divertente da vedere
"Balotelli".

Cosa si prova a essere il più giovane della squadra?
"Mi sento come un fratello minore, come il bambino della squadra. Mi piace".

Chi ha avuto maggiore influenza nella tua carriera?
"Mia mamma e me stesso"

Qualcosa nella tua carriera ti ha dato modo di migliorare fortemente le tue qualità?
"La prima volta era al momento del mio primo infortunio. La seconda volta quando Ferguson mi ha schierato con lo United".

Cosa ti ha detto Conte la prima volta che ti ha visto?
"Di essere cattivo. Sempre cattivo".

Come mai hai scelto il numero 6?
"Ho sempre giocato col numero 6, anche con la nazionale. Il 6, il 42 o il 24, perché la somma è sempre sei".

Se potessi scegliere per un momento, nella testa di chi vorresti essere?
"David Beckham".

Tra i giocatori francesi che hanno fatto la storia della Juventus chi ammiri di più?
"Zidane, Platini, Vieira, Thuram",

Di chi vorresti avere i piedi?
Maradona".