Il Toro inguaia Castori. Pronto un disoccupato di lusso per gli altri granata

13.09.2021 11:44 di Claudio Colla   vedi letture
Il Toro inguaia Castori. Pronto un disoccupato di lusso per gli altri granata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Secondo passivo di quattro reti a zero subito, terza sconfitta in tre partite. Che la Salernitana dovesse giocarsi la salvezza con le unghie e con i denti era chiaro fin dall'inizio, ma il trend negativo della squadra, dopo un debutto comunque apprezzabile contro il Bologna (nonostante il 3-2 finale in favore dei felsinei), starebbe inducendo i vertici dei granata campani, stando a quanto riportato sulle pagine dell'edizione odierna de Il Mattino, a valutare un cambio in corsa, mettendo alla porta il sessantasettenne Fabrizio Castori, artefice della promozione (nonché mentore del nostro Alessandro Buongiorno).

A tal proposito, nel mirino ippocratico sarebbe finito Rolando Maran. Accostato allo Spezia la scorsa estate, prima che il club ligure affidasse la squadra a Thiago Motta, il cinquantottenne trentino ex-Genoa e Cagliari, che ha allenato in passato, tra le altre, anche Chievo Verona, Catania, e numerosi club cadetti (Bari, Brescia, Triestina, Varese, e Vicenza), sarebbe alla quinta squadra diversa guidata nella massima serie. Per il veterano Castori saranno decisive le prossime due gare, entrambe casalinghe, che vedranno la Salernitana ospitare prima l'Atalanta, e in seguito, in un confronto tra candidate a retrocedere, l'Hellas Verona di Eusebio Di Francesco.