Il Sassuolo va a mille. Venerdì il Toro deve esaltarsi

18.10.2020 19:24 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il Sassuolo va a mille. Venerdì il Toro deve esaltarsi

Mai partita peggiore capitò al Torino in un momento critico della sua stagione, che lo vede ancora ultimo a zero punti. Già perchè la prossima settimana giocherà l'anticipo del venerdì sera proprio contro la squadra rivelazione del momento, il Sassuolo, secondo in classifica, a dieci punti, quattro in meno del Milan capolista.

Una gara non facile considerando il 3-4 con cui gli uomini di De Zerbi hanno battuto il Bologna dell'ex Mihajlovic.

La forza di questa squadra sta in primis nel suo mister, che ha nei cambi la sua forza, fatti quasi sempre nel momento giusto, azzeccando anche gli interpreti da inserire. Senza contare che anche i nazionali, come Berardi e Caputo, bene anche Djuricic. Questi tre si sono esaltati rispetto ai compagni, giudicati appena sufficienti.

Se l'anno scorso l'ottavo posto del Sassuolo era risultato come una rivelazione, non c'è più nulla di incredibile sul suo attuale momento di forma, anche se tutto l'ambiente continua a predicare calma e piedi per terra.

Oggi le squadre cosiddette provinciali sembrano vivere momenti di gloria, meno pressione e più tempo per progettare squadre vincenti, perlomeno che diano molte soddisfazioni ai loro tifosi.