Icardi-Inter sempre più ai ferri corti: ultimatum dei nerazzurri

04.08.2019 12:15 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Icardi-Inter sempre più ai ferri corti: ultimatum dei nerazzurri

Continua la "telenovela" tra l'Inter e Mauro Icardi. Dopo che l'attaccante argentino ha fatto sapere di non essere disposto ad accettare altre destinazioni, è arrivata la risposta della società nerazzurra, come ha riportato La Gazzetta dello Sport. Se la volontà di Icardi è quella di rimanere, dovrà accettare di rimanere in tribuna fino alla scadenza del contratto, prevista per il 2021. Si potrà allenare con i compagni e con i preparatori, ma non verrà mai convocato. Il club, per cercare di evitare di fornire al giocatore qualsiasi appiglio per una causa legale, potrebbe inseriro nelle liste per il campionato e la Champions, ma senza la possibilità di convocarlo, nemmeno in situazioni di emergenza. Una situazione quindi sempre più spinosa complessa, dalla quale sia l'Inter che Icardi rischiano di uscire danneggiati, sia dal punto di vista sportivo che economico.