Genoa, Juric: "Dovrò forzare l'impiego di Simeone. Non pensiamo alla partita del 2009"

20.05.2017 15:53 di Claudio Colla   vedi letture
Fonte: genoacfc.it
Genoa, Juric: "Dovrò forzare l'impiego di Simeone. Non pensiamo alla partita del 2009"
TUTTOmercatoWEB.com

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Genoa-Torino, Ivan Juric, determinato a portare a casa la salvezza, ha affermato: “Ci siamo preparati al meglio, verificheremo domani se sarà stato abbastanza. Sono convinto che si possa fare bene e, al di là dei cali, che si sia in grado di offrire una buona prestazione. Ci saranno tanti tifosi allo stadio, è normale che sia così, e che siamo tutti uniti. Ho ancora due dubbi di formazione.

Il Torino verrà qui a fare la sua partita. La stanno preparando al massimo e mi aspetto un Torino al massimo. Non è normale invece parlare della partita del 2009. I giocatori vogliono vincere, e noi quel giorno ci giocavamo la Champions. Non penso che possa andare male. Negli ultimi tempi abbiamo fatto cose che non ci aspettavamo, come la vittoria con l’Inter e il pareggio con la Lazio, alternandole a partite in cui avremmo potuto fare di più e meglio. Giochiamo in casa, daremo tutto.

C’è un calendario che è stato fatto e lo accettiamo per com’è. Con il presidente siamo d’accordo sulla analisi. Percepisce che la squadra ha momenti in cui si esprime bene, con la concentrazione giusta. Cala invece quando sta a pensare troppo. Dobbiamo essere bravi dal punto di vista mentale rivolgendo ogni attenzione al campo. Per vincere i contrasti, creare superiorità numerica e sviluppare il nostro calcio. Quando le cose vanno male, si svaluta tutto, e sembra che ogni cosa sia stata fatta male. Prima di Palermo avevamo svolto un’ottima settimana di lavoro. Nel primo tempo purtroppo abbiamo sbagliato approccio, e nella ripresa abbiamo creato tanto, ma non è bastato. Il lavoro, lo ripeto, era stato fatto bene, però accettiamo tutto. Simeone ha ripreso ad allenarsi da poco, lo forzeremo perché sia in campo”.