Furino: "Non c'è più il Torino di una volta..."

19.02.2018 17:18 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Furino: "Non c'è più il Torino di una volta..."
TUTTOmercatoWEB.com

Beppe Furino, juventino doc, uno che usciva dal campo stravolto in quei derby dove le due squadre si giocavano tutto, ha esternato quello che pensa anche una parte dei tifosi granata. La mancanza del vero spirito Toro.

“Rispetto a qualche anno fa e ai miei tempi non c'è più un Torino competitivo, pur se il derby resta sempre interessante. Penso che il Toro dovrebbe fare di più anche a livello di allestimento dell'organico”, ha detto l'ex centrocampista bianconero, ora assicuratore a Moncalieri, città dove vive dopo il ritiro da giocatore.

Oltre ad un Toro dimesso c'è anche da considerare che manca il vero spirito Toro, causato dai troppi stranieri che ci sono nel nostro campionato.

"Le squadre sono tutte piene di stranieri e diventa più difficile parlare di tradizione a giocatori che sono dei professionisti, come del resto lo eravamo noi, ma pensano ad altro. Se stanno molti anni in Italia magari si integrano, però stento a vedere uno straniero che si lega alla storia di un club”, ha detto Furino nella trasmissione “Pezzi da 90” su Radio Onda Libera, emittente umbra.