Fiorentina, Vlahovic recidivo a Marassi come al Filadelfia

16.02.2020 15:22 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Fiorentina, Vlahovic recidivo a Marassi come al Filadelfia

L'attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic, ora in pianta quasi stabile titolare in prima squadra, è un sicuro talento, ma ha dei limiti disciplinari.

Il ventenne attaccante serbo è stato recidivo oggi a Marassi.

Nella finale di Coppa Italia Primavera, che si era giocata al Filadelfia contro il Torino nel 2018/19, dopo aver segnato la rete della vittoria, era andato a festeggiare sotto la curva granata, suscitando un vespaio sugli spalti e poi sui social.

Oggi ha rifatto lo stesso errore, dopo aver siglato il rigore è andato a festeggiare sotto la curva doriana, ma sia Iachini che Castrovilli l'hanno ripreso duramente per il gesto.

Un attaccante di sicuro valore, che deve però essere educato a non beffeggiare l'avversario.