Cosenza, attenzione a Biancolino

13.08.2010 17:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Cosenza, attenzione a Biancolino
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegapro.com

Il Cosenza si sta allenando in vista del match di Tim Cup contro il Torino, partita che si giocherà nella serata di ferragosto. Arrivano dunque all'Olimpico i calabresi guidati dall'ex Stefano Fiore, ma il giocatore forse più difficile da affrontare è il centravanti Biancolino, che rappresenta la punta di diamante della squadra allenata da un altro ex granata: Stringara (per poche settimane mister del Torino dei Lodisti nel luglio 2005).

La partenza per il Piemonte è avvenuta questa mattina ed i calabresi soggiorneranno al centro sportivo "Giorgio Ferrini" di Nichelino (TO), dove nel pomeriggio è prevista una seduta di allenamento. Stesso discorso per sabato e domenica mattina. I convocati sono 18: Petrocco, De Luca, Bernardi, Gagliardi, Ungaro, Olivieri, Maggiolini, Biancolino, Di Bari, Musca, Ceccarelli, De Rose, Fanucci, Fiore A., Fiore S., Roselli, Giacomini, Raimondi. 

Stringara, secondo quanto riporta il sito www.cosenzachannel.it, ha mischiato le carte negli allenamenti precedenti. La squadra che ha indossato la pettorina gialla era composta da De Luca in porta, Fanucci, Raimondi e Di Bari davanti all'estremo difensore, Stefano Fiore qualche metro più avanti a dirigere le manovre, Bernardi, Adriano Fiore, De Rose e Giacomini a centrocampo, Ceccarelli e Olivieri in attacco. Dall'altra parte secondo un 4-2-3-1 c'erano Petrocco tra i pali, Ungaro, Scarnato, Musca e Maggiolini in difesa, Roselli e Sposato in mediana, Sommario, Gagliardi e Salandria in posizione di trequartisti, Biancolino