Cagliari, Lopez: "Il Toro è forte, ma noi saremo aggressivi e determinati"

30.03.2018 17:38 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Cagliari, Lopez: "Il Toro è forte, ma noi saremo aggressivi e determinati"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In conferenza stampa oggi ha parlato anche il mister del Cagliari, Diego Lopez, alla vigilia della partita con il Torino.

Il mister del Cagliari, quando ha preso la parola, ha desiderato subito ricordare la scomparsa di Emiliano Mondonico: "Voglio rivolgere un pensiero per una persona di spessore che ci ha lasciato. Giusto ricordarlo”.

Sulla situazione dei suoi giocatori Lopez ha sottolineato che difficilmente giocherà Han: "Quello più stanco per il lungo viaggio è Han. Bisognerà valutare: ci aspettano tre partite ravvicinate".

Sui prossimi avversari il tecnico dei rossoblù non si fida, anche perchè i granata arrivano da un momento molto difficile e dunque hanno voglia di riscatto: "Anche all'andata vivevano un momento delicato, poi alla fine è venuta fuori la loro qualità. I granata sono forti, sono guidati da un grande allenatore con tanta esperienza che sa come affrontare le situazioni difficili. Ho letto che potrebbero passare al 3-5-2, ma a prescindere dal loro modulo dovremo cercare di non farli respirare, giocare la nostra partita con tanta aggressività e determinazione”.

Domani alla Sardegna Arena ci sarà il tutto esaurito per la partita contro la squadra di Mazzarri e questo elemento sarà la forza in più per il Cagliari: "Domani ci sarà una grande cornice di pubblico, all’affetto dei nostri tifosi dovremo rispondere sul campo. Il tifoso del Cagliari lo conosco bene, nel momento del bisogno c'è sempre. Da parte nostra dovremo cercare di trasmettere al pubblico la nostra voglia di vincere. Giochiamo in casa, è importante fare punti. Possiamo farcela, con l’aiuto della nostra gente”.