Benevento in crisi e Vigorito spiega il silenzio stampa: "Il problema non sono i giornalisti..."

26.04.2021 13:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Ottochannel e Tmw
Oreste Vigorito
TUTTOmercatoWEB.com
Oreste Vigorito
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Benevento in silenzio stampa dopo la sconfitta interna contro l'Udinese. L'unico a parlare, dopo il ko che ha fatto sprofondare i sanniti al terzultimo posto, è stato il presidente del club Oreste Vigorito che ha fatto il punto sul momento di una squadra in crisi che nelle ultime cinque giornate ha conquistato solo due punti.

"Il finale di campionato che si sta rivelando molto più difficile di quanto avevamo previsto. Lotteremo fino all’ultimo minuto per preservare questo bene che è di tutta la città - ha detto Vigorito ai microfoni di 'Ottochannel' -. Siamo in una posizione che riteniamo così sensibile da evitare che ci siano dichiarazioni di natura tattica. Ed è per questo che evitiamo di far parlare i tesserati. La decisione, naturalmente, non riguarda né la stampa, né i giornalisti. È un momento delicato. In settimana avevamo avuto già una leggera brezza contraria, speravamo in un cambio di rotta che non c'è stato".

Alla base di questa decisione, quindi, il momento di una squadra che vuole evitare qualsivoglia distrazione e, soprattutto, scongiurare che in questo frangente qualche dichiarazione possa rivelarsi vantaggiosa per gli avversari.