Primavera - Toro eliminato dalla Samp in Coppa Italia, granata polli

30.09.2020 17:42 di M. V.   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Primavera - Toro eliminato dalla Samp in Coppa Italia, granata polli

Tutta l'assurdità nella gestione tattica e mentale di una partita ormai vinta si è vista oggi pomeriggio nell'incontro del secondo turno eliminatorio della Coppa Italia disputata a Bogliasco oggi pomeriggio. Diversamente dalle gare scorse il Toro parte forte, lasciando poi campo ai padroni di casa cercando la ripartenza, come visto in altre situazioni. Marrale prepara la sfida personale a Sava e colpisce la traversa dopo dieci minuti. La sfida scorre fino alla ripresa senza grossi sussulti, poi il vantaggio interno ad opera di Bellucci che appare complessivamente meritata. Il Toro si scuote, cambia con l'ingresso di Vianni che dopo quattro minuti realizza il pareggio con un diagonale imprendibile.

La ripresa non ha più nulla da offrire, e si arriva nei supplementari in cui va in scena il dramma scenico del Toro: Angileri per doppia ammonizione si fa cacciare dal campo, due minuti ed il Torino realizza con Lovaglio, un altro subentrato, servito da Cancello, pure lui non partito dall'inizio, il vantaggio che potrebbe regalare gli ottavi contro la Juventus. Ad aggiungersi ai favori il rosso rimediato da Somma a otto minuti dal triplice fischio. Da qui basterebbe amministrare, invece il Toro, con due uomini in più, si chiude nella propria metà del campo, rinunciando ad attaccare e regalando il solito calcio di rigore con il solito Portanova, poi trasformato da Trimboli. Mancano ancora quattro minuti più recupero, ci sarebbe il tempo per tentare un assedio con due uomini di vantaggio ma ci ha pensato Krieziu, con un colpo a palla lontana, a farsicacciare, facendo scorrere i secondi e limitando la forza numerica dei suoi, che una volta giunti ai calci di rigore, perdono la partita.