Primavera, parla Coppitelli: "Sfortunati e ingenui, ma possiamo ancora farcela"

Il tecnico analizza così la sconfitta 2-0 nell'andata della finale di Coppa Italia contro la Fiorentina
05.04.2019 21:26 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Primavera, parla Coppitelli: "Sfortunati e ingenui, ma possiamo ancora farcela"

La sconfitta brucia, il passivo ancora di più perché immeritato, ma Federico Coppitelli non molla: “Specie nel primo tempo – ha spiegato il tecnico della Primavera a Torino Channel – i ragazzi hanno giocato bene, ma quel rigore ha cambiato gli equilibri. Nella ripresa abbiamo pagato la stanchezza e il 2-0 all’andata è sicuramente un buon risultato per la Fiorentina, lo sappiamo bene noi che abbiamo fatto lo stesso la passata edizione contro il Milan. Adesso ci lecchiamo le ferite e proviamo a reagire”. La differenza è stata sugli episodi, non nel gioco complessivo: “Loro hanno chiuso il primo tempo avanti ma senza aver mai tirato in porta. Però a noi sicuramente nel secondo tempo è mancata lucidità. Il rammarico è anche per il secondo gol, siamo stati ingenui. Ma abbiamo anche alcuni ragazzi come Ambrogio e Ferigra che hanno appena recuperato”. Tra una settimana come potrà cambiare il corso delle cose al Filadelfia? “Bisogna intanto non prendere gol e poi avere anche un po' di fortuna, non come oggi che ci è girato tutto male anche se abbiamo costruito diverse occasioni importanti”.